HomeWeb marketingSocial Media MarketingStories Screenshot: a cosa servono e perché?

Stories Screenshot: a cosa servono e perché?

Stories screenshot: un male o un bene per l'umanità? Dipende molto dalla tua idea di "ispirazione", non credi?

Stories Screenshot: a cosa servono e perché?

Quick links

In questo post affronteremo un tema che ha scatenato una bolgia di commenti e pareri contrastanti: fare o non fare gli Stories screenshot  di altri utenti?

Stories Screenshot: etico o no?

Affrontiamo prima un discorso etico legato ai cambiamenti che Instagram a fatto in merito agli screenshot delle Stories.

Ti prometto che non sarà noioso!

Fino a qualche mese fa, Instagram aveva implementato una notifica che segnalava se qualche utente avesse fatto uno screenshot della nostra storia, per comunicarci dell’azione in questione.

A mio avviso è stata una manna dal cielo, perché finalmente qualcuno ha provato a porre un limite alle azioni altrui, conservando un minimo di dignità per i nostri contenuti.

In fondo, all’interno del blog puoi trovare davvero un sacco di guide su come rendere il tuo Profilo Instagram più accattivante ed originale, quindi perché ostinarci ad utilizzare, seppure in modo diverso, le idee di altri utenti?

Perché la questione è semplice: saresti felice di ritrovare su un profilo di un altro utente un contenuto che tu hai creato spendendo del tempo e magari anche del denaro?

Probabilmente conosciamo già la risposta.

Purtroppo però, nel mese di Febbraio, Instagram ha comunicato di aver disabilitato le notifiche a queste azioni e che quindi aveva tolto il freno a mano a queste azioni assurde.

Non tutto il male viene per nuocere però ed in questo post scoprirai come continuare a fare i tuoi screenshot in modo corretto e soprattutto rispettoso del lavoro altrui.

Visto? C’ho messo davvero poco a mettere le cose in chiaro!

A cosa serve lo screenshot delle Stories degli altri?

Ispirazione.

Non riesco a trovare un motivo migliore.

Molto spesso mi capita di trovarmi davanti a contenuti che hanno un così alto valore per me che non posso fare a meno di screenshottarli per studiarli e cercare di creare a mia volta un contenuto che prenda ispirazione da quello di altri utenti nettamente più bravi di me.

A questo serve lo screenshot.

Ci permette di capire in quale direzione stanno andando le persone che seguiamo e che stanno facendo qualcosa di diverso rispetto alla massa.

In fondo è per questo motivo che siamo qui, no? Per uscire dalla routine classica e crearci un futuro nettamente differente rispetto agli altri.

Quindi sì, screenshotta pure quanto vuoi, ma solo se hai un motivo valido e soprattutto etico per farlo!

Come fare gli screenshot dal nostro smartphone

Ho trattato un argomento simile in un post dedicato al download delle Instagram Stories e puoi trovarlo qui, ma prima finisci di leggere questo magari.

Screenshot su Androd e IOS

Fare uno Screenshot su Android è semplice: basta tenere premuto il pulsante di accensione e quello per abbassare il volume per qualche secondo ed avrai il tuo screenshot già pronto.

Ovviamente puoi utilizzare le gestures se il tuo smartphone Android te lo permette.

Su IOS il discorso è simile.

Dovrai premere nello stesso momento il pulsante di accensione ed il pulsante Home.

Se invece sei possessore di un IphoneX, dovrai semplicemente premere il tasto di accensione e quello per aumentare il volume insieme.

Chiaramente, anche in questo caso esistono delle gestures che ti permettono di fare tutti gli screenshot che vuoi.

Screenshot delle Instagram Stories sul PC.

Vediamo brevemente come effettuare degli screenshot alle Instagram Stories dal nostro PC o Mac

Su Pc Windows la combinazione di tasti da usare è molto semplice.

Ti basterà infatti premere contemporaneamente i tasti Win + Stamp (oppure Prt Scr o Print Screen)

Puoi anche utilizzare il comodissimo tool Strumento di Cattura con il quale poter fare lo screenshot della porzione di pagina che ti interessa.

Questo si rivela molto utile dato che le Instagram Stories su Pc non hanno un formato molto comodo da screenshottare.

Su Mac il discorso è quasi identico.

Per lo screenshot a tutto scremo ti basterà premere la combinazione di Command+Shift (quello con la freccia insomma)+3

Per una porzione dello schermo invece, stessi due tasti di prima, ma alla fine dovrai usare il tasto 4 e decidere usando il puntatore che apparirà, la porzione di schermo che vuoi prendere.

Conclusioni

Per questo articolo è tutto, abbiamo affrontato gli Screenshot delle Instagram Stories da un punto di vista etico e da uno nettamente più pratico.

Se invece punti a qualcosa di più corposo, vai a leggere il post legato nel quale tratto di come scaricare le Instagram Stories su smartphone e Pc.

Spero che questi consigli ti siano stati utili!

Per non perderti i prossimi, ti invito a lasciare la tua mail qui sotto così da restare sempre aggiornato e, qualora non lo avessi ancora fatto, ad accedere al Gruppo Facebook di Instadvanced interamente dedicato ad Instagram!

Alla prossima!