HomeNewsRicerca Vocale: l’80% delle risposte proviene dalla Top 3 dei risultati
  • News
  • 05 Set 2019 (Aggiornamento)

Ricerca Vocale: l’80% delle risposte proviene dalla Top 3 dei risultati

Ricerca Vocale: secondo SEMrush l'80% delle risposte proviene dalla top 3 dei risultati nella SERP.

Ricerca Vocale: l’80% delle risposte proviene dalla Top 3 dei risultati

Quick links

SEMrush ha condotto uno studio sulla Ricerca Vocale, analizzando oltre 50,000 query. L’obiettivo dello studio era quello di identificare i fattori di ranking più importanti per il Vocal.

Prima di continuare, potresti trovare interessante un altro studio sulla Ricerca Vocale di cui abbiamo parlato il mese scorso, grazie al quale si sono evidenziate le potenzialità di questa nuova frontiera del mondo Search.

MARKETERS CONSIGLIA

Semrush

Lo strumento principe per la keyword research e per l’ottimizzazione delle campagne CPC. Indispensabile per l’ottimizzazione SEO del tuo sito e per massimizzare il ROI delle tue campagne.

Ricerca Vocale: le scoperte più interessanti dello studio

Grazie allo studio di SEMrush sono emersi diversi aspetti che accomunano quei Siti Web usati da Google come fonti per fornire risposte tramite Ricerca Vocale.

Vediamoli di seguito.

Serp

  • Quasi l’80% delle risposte proviene da Siti che fanno parte della top tre dei risultati della SERP.
  • Il 70% delle risposte è dato da risultati che possiedono una SERP Feature (come i featured snippets).
  • Il 50% dei risultati aveva backlink con anchor text che compariva all’interno della domanda.
  • Page Score e Trust Score dei backlink analizzati erano leggermente più alti nelle pagine che contenevano la risposta alla query.
  • Pagine ben linkate (internamente ed esternalmente) sono preferite dai dispositivi Google (come Google Home e Home Mini).

Testo e leggibilità

  • Il contenuto dato in risposta a ricerche vocali è facilmente leggibile, con un Flesch Kincaid Grade pari a 8.
  • La lunghezza del testo è solitamente la medesima per ogni risposta e si aggira sulle 41 parole.

Velocità

  • La velocità delle pagine da cui proviene la risposta è solitamente 10 volte maggiore delle successive 10 pagine non utilizzate per fornire le risposte all’utente.
  • Le risposte hanno generalmente un High Input Latency del 70%. Ciò significa che vi è un ritardo non indifferente tra il momento in cui il dispositivo riceve l’input vocale e il momento in cui fornisce una risposta.

Per approfondire, ti consiglio di dare un’occhiata al report completo.

Conclusioni

Ormai da mesi, si parla ovunque di rivoluzione del vocale. Tra dispositivi come Amazon Echo e Google Home, sembra che il Vocal sarà davvero la nuova frontiera del business digitale.

Ogni giorno sembra esserci una novità e restare al passo è davvero difficile. Se ti interessa questo settore, allora non puoi perderti il video di Dario Vignali e Juxhin Radhima sul futuro di Alexa e del Marketing Vocale.