HomeNewsFacebook punta alle auto con il retargeting e annunci automatici  
  • News
  • 05 Feb 2019 (Aggiornamento)

Facebook punta alle auto con il retargeting e annunci automatici  

Facebook lancia il retargeting automatico degli annunci, per i concessionari di automobili

Facebook punta alle auto con il retargeting e annunci automatici  

Dal 25 Gennaio Facebook ha lanciato una nuova funzione di retargeting a livello mondiale, rivolta all’advertising del settore auto. La funzione sarà disponibile su Facebook, Instagram e Rete Audience anche in Italia. Se hai una concessionaria di automobili dovresti già vederla. 

Gli annunci offriranno un nuovo livello di funzionalità di retargeting, consentendo ai concessionari di auto di rivolgersi agli utenti che hanno visitato pagine, app e siti relativi al settore automobilistico.

I nuovi annunci automatici di retargeting di Facebook per concessionari d’automobili

I nuovi annunci “potenziati” consentiranno ai concessionari di rivolgersi a un pubblico molto più ampio. Fino ad ora, gli annunci dinamici di Facebook per l’auto hanno reso possibile ai concessionari che utilizzano il Pixel Facebook, di indirizzare gli annunci alle persone che avevano visitato solo il loro sito web. Ma con quest’ultima versione di annunci dinamici, le funzionalità di retargeting sfruttano anche le altre visite degli utenti ai siti relativi al settore automobilistico, non solo a quelle del sito web dell’inserzionista.

Come funzionano i nuovi annunci di retargeting

Supponiamo che l’utente stia cercando il suo modello di auto preferito su diversi siti di case costruttrici di automobili e concessionarie. I nuovi annunci dinamici consentono al responsabile del social media marketing di caricare sulla sua campagna Facebook Ads, il catalogo dei modelli dell’auto della concessionaria che rappresenta con tutti i dettagli, quali marca, modello, accessori, anno di costruzione. Fatto questo, la campagna può generare automaticamente l’annuncio personalizzato, per mostrarlo al pubblico giusto, in target per i veicoli più rilevanti per quel pubblico che ha già navigato siti delle case costruttrici o concessionarie di automobili.

I risultati della versione Beta dei nuovi annunci sono stati confortanti. I concessionari utenti Beta hanno ricevuto percentuali del 20% in più di visualizzazioni delle pagine dei cataloghi e dei dettagli dell’auto, grazie a questo nuovo tipo di annunci automatici.

Lo sforzo di Facebook e degli inserzionisti sarà ben ripagato, perché uno studio commissionato ad Accenture nel luglio 2018 ha rilevato che il 63% delle persone scopre online nuove automobili e il 53% decide di acquistarle in rete. Infine, gli utenti non interessati all’acquisto di automobili possono disattivare gli annunci facendo clic sui tre punti situati nell’angolo in alto a destra dell’annuncio.