HomeNewsLinkedIn e Adobe siglano una partnership per migliorare l’Ad Targeting

LinkedIn e Adobe siglano una partnership per migliorare l’Ad Targeting

LinkedIn annuncia una partnership con Adobe per migliorare l'Ad Targeting della sua piattaforma per Marketers B2B.

LinkedIn e Adobe siglano una partnership per migliorare l’Ad Targeting

Quick links

LinkedIn ancora al lavoro per potenziare la sua piattaforma di advertising. Adesso, il Social Network acquisito nel 2016 da Microsoft ha stretto una partnership con un altro gigante IT: Adobe.

Poco tempo fa, LinkedIn aveva annunciato l’introduzione della lookalike audience, che permetterà agli inserzionisti di raggiungere un pubblico in target ancora più vasto.

L’annuncio all’Adobe Summit 2019

Durante l’Adobe Summit 2019, tenutosi dal 24 al 28 marzo, è stato annunciato un accordo tra Adobe, Microsoft e LinkedIn. L’accordo in questione prevede l’aggiunta di nuove funzioni di marketing per gli account degli utenti di Adobe Experience Cloud.

Adobe Experience Cloud è una suite completa di Marketing a pagamento, comprensiva di tool di Analytics, Audiece Profiling, gestione dei contenuti e tanto altro ancora.

La partnership

Grazie all’accordo, LinkedIn permetterà ai Marketers che si rivolgono ad un mercato B2B di identificare, comprendere e intercettare nuovi clienti, in maniera ancora più semplice.

Adobe ha specificato che attraverso l’integrazione delle due piattaforme, sarà possibile:

  • Analizzare in maniera più approfondita il target di riferimento. Unendo la potenza di Marketo Engage (di proprietà Adobe) e Microsoft Dynamics 360 for Sales, si potranno ottenere insights relativi a ruoli individuali, influenze e preferenze.
  • Intercettare l’audience accuratamente. Grazie all’Audience Profiling di Adobe e ai modelli predittivi utilizzati, sarà molto più semplice identificare gli account di più di 25 milioni di aziende presenti su LinkedIn.