HomeWeb marketingSocial Media MarketingInstagram pc e Instagram scheduler: i migliori tool per la gestione del tuo profilo Instagram

Instagram pc e Instagram scheduler: i migliori tool per la gestione del tuo profilo Instagram

I migliori 4 tool per il posting automatico su Instagram e molto, molto, ma molto di più.

Instagram pc e Instagram scheduler: i migliori tool per la gestione del tuo profilo Instagram

Quick links

Mantenere un profilo Instagram costa davvero molto tempo e molta energia. Ecco perché nasce la necessità di avere dei tool di Instagram scheduler e per poter utilizzare Instagram sul pc.

Tutto questo è divenuto realtà con la nascita di alcuni strumenti che ti permettono di programmare le tue pubblicazioni e gestire il tuo account social anche dal tuo computer.

Ed è proprio questo di cui parleremo in questo articolo: vedremo insieme quali sono i migliori tool che proprio non devono mancarti se vuoi creare una pagina Instagram di successo.

Nota bene: per pubblicare direttamente su Instagram da app terze, è necessario un profilo aziendale.

Instagram da PC: perché è conveniente?

Uno dei principali vantaggi che avrai dal postare direttamente da desktop risiede nella velocità con la quale potrai creare i tuoi contenuti.

Soprattutto quando si parla di gestione dei canali social all’interno di una strategia di digital marketing diventa necessario essere rapidi e avere sempre tutto sotto controllo.

Poter programmare tutto il calendario editoriale di ogni singolo canale social direttamente dal pc è certamente un vantaggio rilevante soprattutto quando i clienti diventano parecchi, così come i progetti da seguire.

Inoltre, poter creare le caption dei nostri post Instagram così come salvare in modo ordinato delle liste composte dagli hashtag più rilevanti, significa snellire un flusso di lavoro che altrimenti, dovresti allungare con un ultimo step: fare tutto da smartphone.

Proprio per questo motivo, trovo importante avere un articolo di riferimento nel quale vedere i 4 migliori tool per il posting (e non solo) da pc.

Alcuni li abbiamo già incontrati, ma ti ho solo mostrato un aspetto del loro lavoro, altri invece sono totalmente nuovi.

I migliori tool di Instagram Scheduling (anche da PC)

Gramblr

È uno di quei tool di nicchia e che in pochi conoscono ancora, ma ti assicuro che questo strumento diventerà il tuo fidato amico nel giro di un paio d’ore.

Cosa puoi fare con Gramblr?

All’interno di un singolo tool potrai non solo programmare i tuoi post, ma potrai anche editarli, aggiungendo dei filtri particolari o cambiare la loro dimensione.

Inoltre, prima di completare la fase di posting, potrai inserire la tua caption e i relativi hashtag, decidendo se postare all’istante sul tuo Profilo Instagram o se programmare il tuo contenuto stabilendo il giorno e l’ora.

gramblr-2

Una delle chicche più rilevanti che ho trovato su Gramblr è sicuramente la possibilità di poter repostare un contenuto attraverso l’utilizzo del link del post stesso.

In particolare, sulla schermata principale potrai decidere se caricare il tuo contenuto o se utilizzare la barra contenente l’URL del post che intendi repostare in automatico, Gramblr stesso lo caricherà per te.

gramblr

In poche parole, non avrai bisogno di scaricare l’immagine che vorrai repostare ma potrai fare tutto utilizzando il link univoco del post.

Unico difetto di Gramblr?

Il suo essere a metà fra un’app in cloud ed un’app da pc.

Una volta chiusa l’app infatti, nessun post programmato “vedrà la luce”.

Quindi ti consiglio di programmare i tuoi post solo quando il tuo pc è acceso e online.

Se volessi saperne di più, visita la pagina ufficiale e scarica Gramblr.

Tranquillo, è completamente gratis!

Buffer per Instagram

Buffer Instagram

Buffer è un’ottima piattaforma che ti consente di risparmiare del tempo per quanto riguarda la gestione dei tuoi account social. Ti consente di pubblicare e pianificare i prossimi post su più piattaforme come Facebook, Twitter e Pinterest e di ricevere analisi approfondite.

E ora Buffer ti consente di fare esattamente la stessa cosa con Instagram.

L’elemento chiave di Buffer è la sua semplicità. Collega i tuoi account social e pianifica i tuoi contenuti.

Puoi utilizzare Buffer per Instagram gratuitamente per un massimo di 10 post programmati, se desideri però più opzioni di pubblicazione, puoi utilizzare il piano Pro al costo di 15$ al mese, 8 account collegati e fino a 100 post programmati.

Hootsuite

Hootsuite

Hootsuite è simile a Buffer in quanto ti permette di pubblicare direttamente su Instagram ed è sicuramente il tool ideale se stavi cercando un strumento praticamente “all-in-one”.

Ma questa piattaforma va ben oltre la semplice pianificazione dei tuoi post.

Se sei nuovo su Instagram, una cosa che puoi fare è iniziare a seguire i blogger e gli influencer della tua nicchia.

Seguendo i tuoi competitor, puoi ottenere informazioni sulla loro strategia di marketing.

Puoi vedere quanto sono coinvolgenti i loro post e come utilizzano gli hashtag per raggiungere più persone e potenziali clienti.

Una volta effettuato il tuo primo accesso, avrai a disposizione ogni tuo canale social all’interno di una schermata denominata “stream” dalla quale poter tenere sotto controllo il flusso di ogni tuo profilo: Instagram, Facebook o addirittura LinkedIn.

Hootsuite non ha rivali da questo punto di vista e ti consente di programmare i tuoi post utilizzando un comodissimo calendario.

Ma Hootsuite non è una semplice app come le altre, ma un vero e proprio universo.

Sicuramente uno degli strumenti migliori che ogni social media manager possa desiderare per essere costantemente aggiornato in tempo reale, sull’andamento di ogni canale o profilo presente.

Da sottolineare anche la possibilità di poter rispondere ai messaggi direttamente da pc e non più da smartphone attraverso la funzione “inbox”.

Screen della funzione inbox in beta di hootsuite

Queste però sono solo alcune funzioni magiche di Hootsuite, per scoprirle tutte, ti invito a leggere la recensione che abbiamo pubblicato sul blog!

Ti invito anche a dare un’occhiata sul sito ufficiale per capire quale piano faccia al caso tuo.

Hootsuite offre una prova gratuita di 30 giorni e i piani a pagamento partono da un minimo di 19€/mese fino ad arrivare a 599€/mese.

Sendible

Sendible

Sendible è uno strumento completo per la gestione dei social media che va ben oltre la semplice possibilità di pianificare e pubblicare i contenuti direttamente su Instagram.

È uno strumento di gestione davvero completo.

È possibile utilizzare Sendible per rispondere ai follower, creare report di analisi dati e collaborare con il proprio team ed è un’ottima soluzione anche per le agenzie.

Vuoi pianificare post su Instagram mentre sei in viaggio? Nessun problema, Sendible ha un’app mobile per questo.

Basta aprire il Compose Box, selezionare l’account Instagram dove si desidera pubblicare, scrivere la descrizione (Caption), selezionare la foto da postare e infine decidere l’ora in cui si desidera pubblicare il post.

I prezzi di Sendible si dividono in 4 piani il più economico costa 24€/mese fino ad arrivare a 274€/mese.

Later.com

Later

Later è un altro potente strumento di pianificazione per Instagram.

Vanta il dato di essere utilizzato da 600.000 tra i migliori marchi, agenzie e influencer del mondo, rendendolo così uno strumento molto popolare e utilizzato da molti blogger, PMI ed imprenditori.

Inoltre forniscono anche un modo molto semplice per gestire i tuoi commenti su Instagram.

Anche in questo caso ti ho già parlato delle funzionalità di questo strumento quando abbiamo affrontato il tema degli analytics su Instagram, quindi se non lo avessi ancora letto, ti consiglio di andare a riprendere il post una volta che avrai completato questo.

Per questa volta invece, mi limiterò a consigliarti Later semplicemente per la sua funzionalità più interessante: il posting automatico gratuito di 30 post al mese.

Probabilmente, Later è il tool più conveniente soprattutto per chi sta iniziando e non ha moltissimo budget da spendere in strumenti per il posting automatico.

Inoltre, potrai non solo programmare i tuoi post ma salvare addirittura all’interno dell’app stessa anche una o più liste di hashtag.

Ciò significa che, a seconda del profilo che starai gestendo, potrai avere sempre le tue liste hashtag più performanti a portata di mano.

Ovviamente potrai programmare anche la caption e (da poco) utilizzare il servizio di geolocalizzazione interna all’app stessa.

Tutto gratis per 30 post al mese, ogni mese.

Un tool gratuito con tutte le funzionalità base di cui hai bisogno.

Ovviamente, anche in questo caso, è un’app in cloud e inoltre c’è anche la sua sorella minore per smartphone che ti servirà non solo come reminder di quella presente su browser ma anche come app mini completa di tutte le funzionalità.

Offrono un piano Free che ti consente di programmare fino a 30 post fotografici (senza video) per un profilo al mese.

Le opzioni a pagamento partono da $9/mese fino a $49/mese per post illimitati per un massimo di 5 profili.

Iconosquare

Iconosquare

Iconosquare ti offre informazioni dettagliate sul tuo account e ti consente di gestire la tua attività su Instagram.

Se vuoi davvero utilizzare Instagram come piattaforma di marketing per il tuo blog o azienda, Iconosquare può fornirti analisi approfondite del tuo account.

Misura la crescita dei follower, la posizione, i follower giornalieri, gli unfollow e molto altro ancora.

Inoltre, puoi vedere come si comportano i tuoi post tracciando commenti e like e hashtag per vedere quanto successo hanno i tuoi post nel coinvolgere i tuoi follower e attrarne di nuovi.

Se sei bloccato nel cercare i migliori hashtag per il tuo post, Iconosquare ti può aiutare anche in questo.

I prezzi partono da 29€/mese per il pacchetto Pro ed arrivano a 59€/mese per il pacchetto Advanced, inoltre Iconosquare comprende anche il pacchetto Agency dedicato alle agenzie, per il prezzo bisogna contattare l’assistenza.

Onlypult

onlypult

Ho già parlato di Onlypult quando ho utilizzato i suoi strumenti di analisi legati al profilo e ai post su Instagram.

Ma ovviamente, quella era solo una faccia della medaglia.

Ma cosa è Onlypult?

Onlypult è un altro strumento per pianificare i post su Instagram.

Con Onlypult ottieni una serie di funzionalità aggiuntive oltre alla semplice programmazione di contenuti su Instagram.

Puoi caricare foto e video, gestire fino a 40 account Instagram, creare più account utente, monitorare e misurare l’analisi di Instagram e tracciare i tuoi concorrenti.

Questo tool ti permette non solo di programmare ogni singolo post, ma di programmare perfino le Instagram Stories (a proposito: stai già utilizzando i trucchi per le Stories di cui ti ho parlato qualche articolo fa?).

Ma non è tutto.

Utilizzando Onlypult, potrai anche programmare il primo commento del tuo post che, per quanto possa sembrare bizzarra come funzionalità, sono certo che qualcuno apprezzerà.

Inoltre, voglio sottolinearlo, poter programmare anche le Stories è uno di quei vantaggi da non sottovalutare mai, soprattutto quando stiamo gestendo uno o più profili Instagram dei nostri clienti.

Proprio la programmazione del posting rende Onlypult allettante, pur essendo l’unico tool della lista a non avere un piano gratuito.

Riuscire a creare dei contenuti di qualità, magari realizzati con programmi di grafica foto e video, ti farà fare quel cambio di rotta che i tuoi follower noteranno subito.

Onlypult è un’app in cloud, quindi i tuoi post e le tue Instagram Stories andranno online anche se non avrai il pc acceso e connesso al web.

Onlypult è disponibile per Mac e Windows e i prezzi variano da 15$/mese per il pacchetto Start fino ad arrivare a 79$/mese per il pacchetto Pro.

È disponibile anche una versione di prova di 7 giorni nel caso volessi confrontarlo con altri strumenti di scheduling.

Conclusioni

Con più utenti di Twitter e un numero crescente di funzionalità come le Stories ed IGTV, Instagram sta diventando più popolare di molte piattaforme social già consolidate.

E ci sono strumenti, come elencato, che puoi utilizzare per iniziare a lavorare su Instagram in modo rapido ed efficace.

Inoltre, molti di questi strumenti risultano essere estremamente utili in ambito di analytics per Instragram.

Hai a disposizione strumenti di pianificazione semplici come Buffer, Onlypult, Hootsuite e  Later oltre a solide piattaforme come Sendible.

Infine, se desideri un’analisi approfondita, prova Iconosquare per analizzare al meglio il tuo profilo Instagram.

Come sempre però, sarà la tua esperienza a farti decidere quanto un’app sia meglio di un’altra, quindi ti invito a provarle fin da ora per iniziare i tuoi test!

Detto ciò, buon posting automatico su Instagram!