HomeNewsInstagram contro il Cyberbullismo: introdotti avvertimenti e restrizioni

Instagram contro il Cyberbullismo: introdotti avvertimenti e restrizioni

Instagram introduce due nuovi strumenti per limitare i fenomeni di Cyberbullismo all'interno della sua piattaforma.

Instagram contro il Cyberbullismo: introdotti avvertimenti e restrizioni

Quick links

La piaga del Cyberbullismo è tristemente sempre più diffusa. Sotto i riflettori dei social network, molti utenti – soprattutto adolescenti – subiscono soprusi di vario genere da conoscenti, ma non solo.

Fermo restando che tale problema ha radici di natura essenzialmente culturale, i social hanno la responsabilità di arginare il fenomeno con i mezzi a disposizione.

Si tratta di ciò che sta facendo Instagram con l’introduzione di due strumenti atti a contenere situazioni di Cyberbullismo: l’avvertimento nei commenti e le restrizioni.

Sei sicuro di voler pubblicare questo commento?

Adesso, se un utente scrive un commento simile ad altri commenti in passato segnalati, Instagram manderà in automatico un avviso per chiedere se si è davvero sicuri di volerlo pubblicare.

Puoi vedere la nuova feature in azione nella schermata qui sotto.

Instagram avvertimento commento

Ovviamente, non si tratta di una soluzione al problema. Con il pretesto dell’avvertimento notificato da Instagram, si potrebbe però fare qualche passo in avanti per sensibilizzare gli utenti sul tema.

Spesso, certi commenti vengono pubblicati a cuor leggero, senza soffermarsi a pensare all’effettivo peso delle parole utilizzate.

Restrizioni: silenziare gli haters efficacemente

Se l’utente in questione dovesse invece decidere di pubblicare un commento negativo sotto un nostro post, possiamo correre subito ai ripari.

Infatti, oltre alla già nota possibilità di segnalare il commento, possiamo adesso decidere di “limitare” le azioni che può intraprendere l’utente in questione sotto i nostri post.

Selezionando il commento indesiderato, cliccando sulla funzione “Restrict” possiamo impedire che tutti i commenti di quell’utente vengano mostrati pubblicamente.

I commenti, quindi, saranno visibili solo a noi, che potremo decidere mano a mano se approvarli o cancellarli, e all’utente che stiamo attenzionando.

Anche in questo caso, ecco di seguito una schermata esplicativa.

Instagram restrizioni commenti