HomeNewsEcco come fare Marketing vincente. La vendita diretta di Ryanair
  • News
  • 04 Feb 2019 (Aggiornamento)

Ecco come fare Marketing vincente. La vendita diretta di Ryanair

Conosciamo tutti Ryanair, un brand che non ha alcun bisogno di presentazione. Ma avete mai fatto caso a quali…

Ecco come fare Marketing vincente. La vendita diretta di Ryanair

Conosciamo tutti Ryanair, un brand che non ha alcun bisogno di presentazione. Ma avete mai fatto caso a quali sono le sue modalità di vendita e al perché oggi lo conosciamo tutti? Anche se nell’ultimo anno ha subito un duro colpo d’immagine per via della cancellazione di migliaia di voli, Ryanair ha gestito magnificamente la sua comunicazione online e, soprattutto, la vendita dei suoi servizi.

Marketing vincente. La vendita diretta ed esclusiva di tutti i servizi.

Ryanair vende circa il 94% dei suoi biglietti attraverso il proprio sito web. Praticamente tutti. Un vantaggio per il vettore aereo, perché non deve alcuna commissione di vendita a nessuno. Inoltre, i suoi canali di vendita, il sito web e l’App oltre a proporre i biglietti aerei confezionano anche diversi prodotti ausiliari per i suoi passeggeri, hotel, noleggio auto, ristoranti, ricevendo dai partners le relative commissioni.

Altre compagnie aeree dello stessa tipologia di Ryanair vendono invece il 50% dei loro prodotti con altri canali, agenzie di viaggio, directory online, siti diversi dal proprio. Invece Ryanair, già dal 2014, ha deciso di canalizzare le vendite da una sola piattaforma, la SUA. E i risultati di vedono, il sito Ryanair oggi produce da 2,5 a 3 milioni di visite al giorno.

Fino all’arrivo del nuovo direttore Marketing, Kenny Jacobs, nel 2014, Ryanair non aveva nessuna strategia di web marketing. La sua unica leva di marketing erano le tariffe a basso costo dei biglietti aerei. Col tempo la compagnia si è ben posizionata rispetto ad altri competitor ma non aveva mai sfruttato questo vantaggio per una strategia di marketing digitale vincente. Il sito web della Ryanair sembrava un sito di un ristorante di periferia (lo dice lo stesso Kenny Jacobs in una sua recente intervista). Jacobs ha sfruttato a suo vantaggio il fatto di non aver trovato nessuno strumento digitale al suo arrivo. Perché questo gli ha consentito di creare tutto da zero, anziché perdere tempo ad aggiornare strumenti obsoleti. In effetti, questo è il miglior approccio per un consulente SEO o per pensare ad una nuova strategia di marketing digitale da implementare velocemente. Dopo 4 anni, l’App di Ryanair ha 32 milioni di utenti.

Inoltre, Ryanair fa tutto da sola. Non si avvale di agenzie esterne, i consulenti del marketing digitale, gli esperti Seo sono risorse insourcing. C’è un motivo e lo spiega sempre Jacobs: “Non vogliamo lavorare con partner esterni perché potrebbero rallentarci e, inoltre, adatterebbero le stesse tecniche per gli stessi clienti”. Ecco perché Ryanair ha pensato di creare una sua unica strategia di marketing online distinguendosi da tutti gli altri suo competitor come JetBlue o Southwest.

E non è tutto. Avete mai visto su Google un annuncio sponsorizzato Ryanair? E nemmeno lo vedrete mai, perché la compagnia aerea si rifiuta di fare pubblicità con Google. Il suo direttore marketing non vuole che nessuno venda il prodotto, a parte la stessa Ryanair con i suoi canali proprietari. È la sua strategia di marketing vincente.

E tu? Hai pensato ad una tua unica ed esclusiva strategia di marketing digitale? Qual è la tua strategia vincente?