HomeNewsGoogle Search Console rimuove l’opzione dominio preferito

Google Search Console rimuove l’opzione dominio preferito

Google pronta a rimuovere l'opzione per segnalare il dominio preferito da Search Console. Quali sono le alternative?

Google Search Console rimuove l’opzione dominio preferito

Novità in arrivo per Google Search Console, che si prepara a dare l’addio ad una delle sue opzioni più utilizzate: la selezione del dominio preferito.

Google Search Console opzione dominio preferito

Come spiegato nel comunicato sul Blog ufficiale di Google, è prassi comuni per i siti web avere contenuti uguali in URL multiple.

Per esempio, un dato contenuto potrebbe essere presente contemporaneamente in URL come:

http://www.example.com
https://www.example.com/index.html

Data una situazione di questo genere, grazie allo strumento di selezione del dominio preferito era possibile segnalare a Google l’URL canonico da utilizzare all’interno della SERP.

Tuttavia, non sarà più possibile avvalersi dello strumento in questione.

Ti interessa saperne di più su Google Search Console? Allora dovresti dare uno sguardo alla guida introduttiva su questo fondamentale strumento per la SEO!

Come segnalare a Google l’URL canonico?

Google ha precisato che restano comunque più modi per segnalare se un determinato URL è quello canonico.

Le opzioni disponibili sono:

  1. Utilizzare il link tag rel=”canonical” nelle pagine HTML.
  2. Utilizzare l’intestazione HTTP rel=”canonical”.
  3. Indicarlo nella sitemap.
  4. Usare i redirect 301 per gli URL inutilizzati.

Per approfondire, ti consiglio di dare un’occhiata alle linee guida ufficiali di Google al riguardo.

In ogni caso, pur senza applicare alcuna opzione, Google cercherà ugualmente di stabilire quale sia l’URL canonico.