HomeNewsFacebook lancia le app di realtà aumentata per gli annunci pubblicitari sul feed
  • News
  • 04 Feb 2019 (Aggiornamento)

Facebook lancia le app di realtà aumentata per gli annunci pubblicitari sul feed

Da qualche giorno, gli utenti americani che sfogliano il News Feed di Facebook potrebbero vedere gli annunci per gli…

Facebook lancia le app di realtà aumentata per gli annunci pubblicitari sul feed

Da qualche giorno, gli utenti americani che sfogliano il News Feed di Facebook potrebbero vedere gli annunci per gli occhiali da sole Michael Kors e giocarci con un’applicazione augemented realityrealtà aumentata – AR grazie alle telecamere dello smartphone. In pratica, con un semplice selfie potranno provare il modello di occhiali Kors che più gli piace. Oppure, possono vedere come si adatta un pezzo di arredamento Pottery Barn o Wayfair nel salotto di casa o vedere come si adatta sul proprio volto il nuovo fard della  Bobbi Brown oppure il rossetto Sephora. Un modo per vendere su Facebook ancora più attraente di quello offerto fin’ora.

Facebook ha introdotto nuovi annunci di realtà aumentata. Gli utenti potranno provare le versioni virtuali dei prodotti che vogliono acquistare

La realtà aumentata, AR, è una tecnologia che è stata introdotta da app come Snapchat e sta cominciando ad essere adottata dalle più grandi piattaforme Social come Facebook, Apple, Google. La fusione tra mondo reale e realtà virtuale amplifica le potenzialità del marketing, dell’engagement, delle condivisioni, cambia le modalità di connessione delle aziende con i clienti e aumenta le possibilità di vendita.

La realtà aumentata (AR) adottata dai social network

È stata SnapChat la prima ad intuire le potenzialità della realtà aumentata applicata al marketing digitale, con una pubblicità per BMW. E dopo le Stories, quella delle app AR potrebbe essere l’ultimo terreno sul quale si gioca la guerra per il dominio tecnologico sui Social tra Facebook e Snapchat. Per il momento Facebook sta perpetrando una vendetta pesante nei confronti di Snapchat, il di cui fondatore, Evan Spiegel, a 23 anni ha detto no a 3 miliardi di dollari offerti da Zuckerberg per la sua creatura vestita di giallo.

Facebook ha detto che i nuovi annunci AR compariranno nel feed principale del social network. Ma non si sa ancora quando arriveranno su Instagram e Messenger

Nella guerra tecnologica tra Snapchat e Facebook alcuni danno per spacciata Snapchat. Ma la società di Evan, seppure in sordina, guadagna in borsa mentre Facebook ha ogni giorno nuove gatte da pelare e sa di dover sempre mantenere alta la guardia nel rincorrere le nuove frontiere della tecnologia pensate da altri.

Tutti sappiamo che Facebook non può essere ignorata con i suoi due miliardi di persone al mese collegate, 1 miliardo per Instagram e 1,3 miliardi per Messenger. Ma Snapchat guadagna 191 milioni di utenti al giorno anche se non rilascia statistiche mensili.

Potrebbe giocarsi proprio sull’AR la partita decisiva tra i 2 Social?

Facebook sta già trattando con le maggiori agenzie per lanciare definitivamente gli annunci AR. Nei prossimi mesi potrebbe essere possibile creare un annuncio AR su Messenger, collegato a un bot del servizio clienti dell’azienda che promuove il prodotto, come gli occhiali di Michael Kors. Se l’utente trova interessante il prodotto, può interagire con il negozio e trattare l’acquisto direttamente dal Bot. Una rivoluzione dell’e-commerce

Ma anche Snapchat sta al passo. Dalle parti di  Evan Spiegel hanno pensato di sviluppare software di terze parti per connettersi direttamente su Amazon. Gli utenti potranno puntare oggetti reali con la telecamera dello smartphone, ed essere rimandati direttamente sulla pagina prodotto corrispondete dell’app store di Jeff Bezoz per concludere l’acquisto

Lo shopping del futuro sarà vissuto come un gioco online.

Un conto è pensare di andare a guardare gli occhiali Kors in negozio, un altro provarseli con un Selfie, guardarsi il profilo destro, quello sinistro, mandarlo al fidanzato/a, condividerlo con gli amici sulla bacheca, chiedere – come mi stanno i nuovi occhiali da sole Kors? – farseli regalare per il compleanno. Lo shopping online sarà sempre di più un’esperienza sensoriale e la realtà aumentata è lo strumento giusto per farla esplodere. Wayfair, Lowe’s e Target, Ikea, Kors sono aziende che o hanno già provato app AR per incentivare gli acquisti online o le stanno testando.