HomeNewsF8 2019: novità in arrivo per Messenger

F8 2019: novità in arrivo per Messenger

Ecco le novità riguardanti Messenger, presentate alla conferenza F8 2019: chatbot, prenotazioni e tanto altro.

F8 2019: novità in arrivo per Messenger

Quick links

Si è conclusa da pochi giorni la famosa conferenza annuale Facebook F8, in occasione della quale sono state presentate diverse novità che coinvolgeranno il Social Network (e i fratelli “minori” Instagram e Whatsapp) nel futuro prossimo.

Tra i numerosi annunci, alcuni dei più interessanti riguardano Messenger,  piattaforma che negli ultimi anni si è evoluta in maniera significativa, rendendosi sempre più indipendente da Facebook, di cui prima era parte integrante.

Come affermato nel comunicato ufficiale, il 2018 è stato un anno di crescita significativa per l’app di messaggistica istantanea, che si è vista arricchita di numerose feature.

Cosa dobbiamo aspettarci da Messenger nei prossimi mesi? Vediamo i punti salienti di quanto annunciato alla F8.

Template per Lead Generation

L’introduzione dei bot per messenger ha rappresentato una vera e propria rivoluzione nel mondo del marketing digitale.

Facebook vorrebbe ora sviluppare dei template pensati appositamente per semplificare la fase di lead generation, con l’obiettivo di standardizzare certe tipologie di domande rivolte dagli utenti al bot.

In questo modo, dovrebbe diventare più semplice automatizzare le risposte a determinate domande ricorrenti.

Prenotazioni e appuntamenti

Facebook sta dando il via ad un programma – ancora in beta – che permetterà agli utenti di prenotare e fissare appuntamenti attraverso Messenger.

Al momento, gli unici business ad avere la possibilità di sfruttare tale funzione sono dentisti e barbieri. In ogni caso, ci aspettiamo che venga estesa ad ogni tipologia di attività.

Altre novità

Seppur meno interessanti dal punto di vista del digital marketing, riportiamo anche le altre novità annunciate in conferenza.

Progetto Lightspeed

Il team di sviluppo sta lavorando ad una nuova versione di Messenger, che peserà la metà dell’attuale app (passando da 70MB a 30MB) e che sarà in grado di caricarsi in meno di due secondi.

Video in chat

Un altro obiettivo che il team di sviluppo di Messenger intende raggiungere è rendere più accessibili i contenuti video. In futuro, sarà possibile condividere video con gli amici e guardarli contemporaneamente tramite Messenger.

Un modo, questo, per aumentare la capacità di intrattenimento della piattaforma.

App Desktop

Messenger, infine, arriverà a breve anche in versione Desktop per i sistemi operativi Windows e MacOS. Le funzionalità saranno le stesse di quelle presenti nell’app mobile.

Cosa ne pensi di queste novità? Fammelo sapere nei commenti!