HomeNewsContest SEO: secondo Google sono inutili e dovrebbero essere ignorati

Contest SEO: secondo Google sono inutili e dovrebbero essere ignorati

I contest SEO sono totalmente inutili ai fini dell'indicizzazione su Google. Parola di John Mueller, che ce ne dà la conferma sul suo profilo Twitter.

Contest SEO: secondo Google sono inutili e dovrebbero essere ignorati

John Mueller, Webmaster Trends Analyst di Google, ha confermato in un tweet che la pratica – a quanto pare sempre più diffusa – dei contest SEO è totalmente inutile ai fini dell’indicizzazione.

Riportiamo di seguito le sue parole:

I contest SEO sono piuttosto inutili. 

I contest SEO non riflettono le performance reali (del sito, ndR), generano grosse quantità di spam che influisce negativamente su tutto l’ecosistema, sono un grande spreco di tempo ed energie. L’approccio più intelligente nei confronti dei contest SEO è quello di ignorarli.

Aggiungendo poi:

Se state pensando di prendere parte ad un contest, valutate la possibilità di migliorare i vostri servizi in generale, rendendo il vostro sito web in grado di performare meglio sul lungo periodo, invece di giocare a inutili giochi rivolti al breve termine

Cosa sono i contest SEO?

Si tratta di contest organizzati da community o altri siti, che sfidano gli utenti a posizionarsi sui motori di ricerca per determinate keyword, solitamente in cambio di un premio.

Continuando a seguire la conversazione su Twitter,  appare chiaro che John Mueller si stia riferendo ad un contest organizzato da Wix, famosa piattaforma per la creazione siti web.

Wix ha infatti lanciato un contest che invita i suoi utenti a posizionarsi in prima posizione per la keyword “Wix SEO“. Il vincitore, riceverà un premio in denaro pari a 25.000 euro.

John Mueller è uno dei volti noti di Google per chi si occupa di SEO e Digital Marketing. Qualche tempo fa avevamo avuto modo di scoprire – proprio grazie ad una sua conferma – che Google aveva smesso di supportare gli elementi rel=prev/next all’interno delle pagine web.

Hai mai partecipato ad un contest SEO? Se sì, hai riscontrato significative variazioni nel posizionamento del tuo sito? Fammelo sapere nei commenti!