Seleziona una pagina

In questo articolo scoprirai come emergere rispetto alla massa, intrecciando relazioni con possibili partner, senza rischiare una denuncia per stalking.

Business Online e Stalking

Team building

Se stai approcciando per la prima volta al business online, è giusto che tu sappia che lo studio è solo una parte del lavoro che devi fare.

È altrettanto importante coltivare relazioni con persone, più preparate ed influenti di te, che hanno avuto successo, da cui prendere spunto e con cui costruire un rapporto, operazione non sempre facile.

Normalmente, chi ha successo ha anche poco tempo da dedicare agli altri, non per cattiveria ma perché, soprattutto ora che i social network ci permettono di comunicare istantaneamente con tutti, vengono sommersi di mail, messaggi via WhatsApp, Facebook, Twitter, Telegram e chi più ne ha più ne metta.

Perché nessuno ti ascolta?

Detto senza troppi fronzoli: perché non dai modo agli utenti di provare alcun interesse nei tuoi confronti.

Business Online e Stalking

Se sei appena partito, è difficile che tu abbia i numeri dalla tua parte; forse hai le competenze, ma se non hai un sito e un profilo pubblico ben costruito, allora perché mai dovrebbero tenerti in considerazione?

Mai come adesso la promozione delle proprie competenze è quasi più importante delle competenze stesse; non conta che tu sia il migliore nel tuo campo, ma che tu venga percepito come tale.

Fatti notare

Un ottimo modo per catturare l’attenzione delle persone con cui vorresti interagire è farsi notare; ciò può accadere in diversi modi, di cui – a mio parere – alcuni dei più smart sono:

Commentare i post e gli articoli dell’utente di tuo interesse con contenuti e riflessioni di valore: a forza di vedere il tuo nome correlato a post interessanti, si ricorderà di te.

Partecipare ad eventi di interesse comune, cercando un approccio non invadente o persecutorio.

Produrre contenuti, in qualsiasi formato (anche se meglio video), di valore per il tuo settore, pubblicati nei canali principali.

Se riuscirai al alternare nel giusto modo il contatto passivo e quello attivo, vedrai che probabilmente sarà lui a contattare te per proporti una collaborazione, o comunque sarai avvantaggiato nel momento in cui cercherà un profilo come il tuo.

Effetti collaterali

Questo metodo ha anche alcuni “effetti collaterali” positivi, ossia ti darà visibilità anche agli occhi di potenziali clienti o colleghi che potrebbero essere interessati al tuo lavoro o incuriositi dal tuo approccio.

Business Online e Stalking

Non vederli quindi come sforzi volti solo a farti notare da una persona o un’azienda, ma come un lavoro più ampio per migliorare il tuo personal branding.

Evita gli eccessi

Il mio ultimo consiglio: evita gli eccessi.

Ricordati che ogni strumento di comunicazione ha una funzione ben precisa. Le persone, di solito, preferiscono gestire richieste di preventivo via mail e richieste di collaborazione via Linkedin o Facebook.

Spesso e volentieri sul sito della persona o dell’azienda sono specificati i metodi di comunicazione preferiti, questo perché ognuno di noi ha le proprie abitudini nella gestione delle comunicazioni, quindi cerca di rispettarle.

E tu hai già ti sei già cimentato nel team building? Se ti va, raccontaci la tua esperienza, commentando qui sotto.

Roberto Tarzia

Nato fotografo, cresciuto informatico, inizio a pensare che morirò sul web ;) ! Aiuto aziende e professionisti a sviluppare la strategia più efficace per promuoversi in internet.

Share This