HomeCase StudyAumentare del 30% il fatturato di una attività medica local

Aumentare del 30% il fatturato di una attività medica local

Aumentare del 30% il fatturato di un centro polispecialistico, utilizzando pochi e semplici step!

Aumentare del 30% il fatturato di una attività medica local

Quick links

In questo Case Study postato all’interno del  gruppo Facebook di Funnel Secrets, Ciro Marandola ci racconta di come sia riuscito ad aumentare il fatturato di una attività local del settore Medical utilizzando un percorso lineare e basilare.

Vediamo come ci è riuscito!

Da obiettivi definiti a risultati assicurati

L’obiettivo del cliente era incrementare il numero dei clienti attivi ed aumentare la popolarità del brand sul territorio.

Così ho deciso di puntare ad una strategia online ed officine ben definita che potesse portare un ritorno sul breve periodo.

Quali Tool sono stati utilizzati?

Per creare le landing abbiamo scelto di utilizzare Leadpages con il quale abbiamo creato delle optin page in cui i clienti potevano scaricare, in cambio della loro mail, un coupon per ottenere uno sconto del 15% su tutti i servizi proposti dall’attività.

Con Getresponse abbiamo creato una sequenza mail che, una volta ottenuto il contatto dopo il coupon, inviava due mail all’interno delle quali abbiamo approfondito la storia ed i servizi del centro medico.

Attraverso Manychat siamo riusciti ad ottenere il contatto una seconda volta, dandogli la possibilità di aderire ad ulteriori offerte accedendo al bot direttamente dalla thank you page.

La strategia offline

Abbiamo utilizzato Facebook per promuovere delle ads relative a delle giornate mensili dedicate alla salute per aumentare la brand awareness degli utenti verso il centro medico.

Gli eventi erano caratterizzati da una partecipazione limitata a 20/30 persone così da dare la possibilità a tutti di essere seguiti nel migliore dei modi ed al tempo stesso, dare la possibilità al personale del centro di mostrare la propria professionalità in modo più diretto e meno broad.

Poter creare eventi del genere è sicuramente lo step migliore da seguire qualora si voglia aumentare la fiducia degli utenti verso un servizio che suscita sempre una percentuale di diffidenza e di paura nel pubblico.

Dopotutto, nella mente dell’utente il mercato medical è sempre visto come qualcosa al quale rivolgersi esclusivamente per necessità e non per volontà o educazione personale.

Poter conoscere di presenza lo Staff del centro medico è stata sicuramente una ottima scelta da fare durante questa campagna.

Inoltre, poter condividere con il pubblico sconti ed offerte tramite due canali differenti ci ha permesso di ottenere 1000 nuovi utenti da coltivare e tenere costantemente informati, testando ogni giorno una comunicazione differente così da soddisfare i gusti ed i bisogni di ogni utente.

Quali sono stati i risultati?

Il cliente ha ottenuto un aumento del fatturato del 30% ed una lista contatti composta da 1000 nuovi utenti pronti ad essere ricontattati in modo ricorrente per nuove offerte e nuovi servizi proposti.

Il merito è sicuramente dovuto al mix di strategia online ed offline che puntava più che alla vendita di un servizio ( o di una serie di servizi, dato che parliamo di un centro polispecialistico) alla creazione di un rapporto sano e consapevole tra i professionisti presenti all’interno del centro ed il loro pubblico di riferimento.

Conclusione

Dopo aver letto questo case study possiamo sicuramente ammettere che molto spesso non servono particolari tecnicismi per potare una campagna di advertising al successo.

Infatti, ciò che serve è una ottima strategia ed uno schema semplice e senza troppi tool complessi ma con dei contenuti che siano davvero utili al pubblico con cui vorrai comunicare.

Noi ci leggiamo alla prossima.

A presto,

Rocco.